Viaggi fotografici per veri esploratori
© Nomad Reporters | Logo: Sara Fratto | Disegno logo: Fabio Cristoferi
Organizzazione Tecnica: Atonga Viaggi - Italia
  • Facebook Nomad Reporters
  • NomadReporters
  • nomadreporters
SEGUICI!

VUOI AVERE MAGGIORI INFO SUI NOSTRI VIAGGI?

Per info fotografiche:
photo@chiarasalvadori.com
Per info logistiche
nomadreporters@gmail.com

Chiusura Iscrizioni

31 Maggio 2020!

SOUTH AFRICA

RAINBOW ROUTE

IN PROGRESSO

Avventura fotografica On the Road dalla Savana al Capo

Il Sudafrica è una nazione grandiosa e complicata. Non si può comprenderne oggi la cultura e le condizioni sociali senza passare attraverso le sue vicende travagliate, senza parlare di apartheid e senza legare la sua storia al grande Nelson Mandela. Ma ciò che dona fascino al Sudafrica è proprio questo: il dissolvimento delle divisioni sociali, la forte ricerca di una dignità da parte di tutti i gruppi etnici ed economici. Qui ogni passo che si compie tiene traccia della sua storia. Ma non solo, la “Nazione Arcobaleno” racchiude una grande varietà di ecosistemi in cui è possibile ammirare i paesaggi più spettacolari e disparati, una moltitudine di colori e una varietà di flora e di fauna che hanno pochi eguali nel mondo. Nel nostro tour “on the road” percorreremo in auto un lungo viaggio che ci condurrà dai canyon del Mpumalanga e dalla savana del Kruger fino alla Penisola del Capo, passando attraverso il cuore della Nazione, il Free State, e attraverso la verde Garden Route e la spettacolare Wine Route. Sarà un viaggio ricco di natura, di cultura, di fotografia e di grandi esperienze che renderanno indimenticabile la vostra avventura!      

ITINERARIO DI VIAGGIO

1° GIORNO - VOLO JOHANNESBURG

Partenza da Milano Malpensa e arrivo presso l’aeroporto internazionale di Johannesburg in serata. Dopo il completamento delle pratiche doganali ci recheremo presso l’alloggio selezionato vicino all’aeroporto dove ci riposeremo prima dell’inizio della nostra grande avventura.

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Johannesburg


2° GIORNO - BLYDE RIVER CANYON

La mattina, dopo il ritiro dell’auto a noleggio, partiremo molto presto per il viaggio verso il Mpumalanga. Lungo la strada per lo splendido Blyde River Canyon faremo alcune soste tra cui la bella cittadina di Pilgrim’s Rest, un minuscolo paese dell’epoca della corsa all’oro perfettamente conservato. Dopodiché ci aspetteranno alcune delle vedute più spettacolari di tutto il paese, ovvero God's Window, Wonder View, Pinnacle Rock e infine il maestoso panorama di Three Rondavels, con i suoi enormi cerchi di pietra dalla sommità erbosa che ricordano tre grandi capanne. Qui, al tramonto, potremmo immortalare splendide vedute con le nostre macchine fotografiche.

Pernottamento in chalet con camera doppia e bagno privato a Sabie

3° GIORNO - KRUGER NATIONAL PARK

Di prima mattina andremo ad esplorare le suggestive Berlin Falls e le particolari cavità cilindriche di Bourke’s Luck Potholes. Dopodiché partiremo alla volta del Kruger National Park, una delle aeree protette più grandi e famose del mondo e che ospita una molteplice varietà di fauna. Qui ogni giorno va in scena lo spettacolo della vita e della morte, prede e predatori, inseguimenti e fughe. Sarà possibile assistere da vicino a questo cerchio della vita semplicemente guidando attraverso il parco, e quando il parco e i rest camp chiudono prenderemo parte ai safari con i ranger che sapranno spiegarci molte cose sulla vita animale del Kruger. In questo primo giorno esploreremo l’area centrale dove vedremo soprattutto elefanti, giraffe, zebre, bufali, ippopotami, iene, gazzelle, gnu, coccodrilli e se saremo fortunati leoni e rinoceronti.

Pernottamento in Rondavel con camera doppia e bagno privato


4° GIORNO - KRUGER NATIONAL PARK

Oggi esploreremo l’area del Kruger tra l’Olifants e il Satara. Questa zona si trova in un’eccellente area di avvistamenti dove il bush è relativamente aperto e gli animali sono numerosi. Qui inoltre ci sono più possibilità di avvistare i predatori come i leoni, i ghepardi e i leopardi. Nel tardo pomeriggio poi prenderemo parte al safari con i ranger e godremo di splendide vedute della savana con la calda luce del tramonto.

Pernottamento in Rondavel con camera doppia e bagno privato

5° GIORNO - KRUGER NATIONAL PARK

Dopo un emozionante safari all’alba dove avremo maggiore possibilità di vedere i predatori che ritornano da una notte di caccia, ci sposteremo più a sud dove il Kruger diventa più ricco di alberi e di fonti d’acqua in cui gli animali si recano per abbeverarsi. Qui potremo vedere molti erbivori tra cui le giraffe e molte specie di uccelli. Inoltre è l’area in cui ci sono più possibilità di avvistare i purtroppo rarissimi rinoceronti bianchi e grigi. Dopo un altro magico safari al tramonto passeremo la serata nel nostro rest camp.

Pernottamento in Rondavel con camera doppia e bagno privato


6° GIORNO - KRUGER NP/GOLDEN GATE NP

Di primissima mattina salutiamo il Kruger National Park, e mentre ci dirigiamo verso l’uscita, ci fermiamo ancora lungo il tragitto per qualche sosta panoramica e qualche possibile avvistamento. Oggi ci aspetta un lunghissimo trasferimento verso il cuore del Sudafrica, il Free State, proprio al confine con il Lesotho. Ma la fatica sarà ripagata dalla meravigliosa vista dei selvaggi paesaggi del Golden Gate Highlands National Park. Qui quando gli ultimi raggi di sole giungono nella valle avviene qualcosa di magico: i frastagliati affioramenti di arenaria di fronte alle Maluti Mountains risplendono di una meravigliosa luce dorata, mentre intorno corrono liberi antilopi, blesbok, eland, oribi e le rare zebre di Burchell. Uno spettacolo che solo la natura sa offrire.

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato al Golden Gate NP


7° GIORNO - GOLDEN GATE NP/CLARENS

In mattinata percorreremo gli splendidi itinerari panoramici che ci offre il parco e ci recheremo poi al Basotho Cultural Village, una sorta di museo all’aperto in cui alcuni abitanti del luogo illustrano vari aspetti della vita tradizionale dei sotho, la popolazione originaria del vicino Lesotho. Dopodiché lasceremo il parco e faremo una sosta a Clarens, un piccolo villaggio da cartolina con casette bianche e vie tranquille che stupisce il visitatore che passa di qua. Partiremo infine per una lunga tappa di avvicinamento verso il sud della Nazione dove ci aspetta poi il bellissimo Karoo.  

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Colesberg


8° GIORNO - CAMDEBOO NP/JEFFREY’S BAY

Oggi, dopo uno spostamento in auto di circa 3 ore, visiteremo un altro bellissimo parco nazionale, il Camdeboo con le sue spettacolari formazioni rocciose. Qui l’attrattiva principale è la Valley of Desolation, dal fascino spettrale che offre uno spettacolo straordinario con le aspre colonne di dolerite che si stagliano sulla sconfinata pianura del Karoo. Dopo una camminata immersi nella natura faremo una breve sosta nella vicina Graaff-Reinet, il quarto insediamento europeo più antico del Sudafrica con oltre 220 edifici classificati come patrimonio nazionale.

Infine, ci dirigeremo ancora più a sud, sull’Oceano Indiano e nel cuore della Garden Route, dove passeremo una piacevole serata nella bella cittadina di Knysna in cui resteremo per 3 notti.

Pernottamento in Guesthouse con camera doppia e bagno privato a Knysna


9° GIORNO - TSITSIKAMMA NP/GARDEN ROUTE

Attraversato da fiumi spumeggianti color caffè, solcato da gole profonde e ricoperto da fitte foreste, lo Tsitsikamma National Park riceve annualmente ben 1200 mm di pioggia. Da qui l’origine del termine che in khoe-san significa “molte acque”. Noi visiteremo l’area di Storms River Mouth e, clima permettendo, faremo qualche piccola escursione. Cominceremo poi a percorrere la splendida Garden Route e ad aspettarci ci sarà una delle esperienze più belle che faremo in Sudafrica: avremo l’opportunità di fotografare da vicino alcuni grandi felini, quali il serval, il caracal e il leopardo, e da molto vicino i ghepardi senza recinzioni!

Pernottamento in Guesthouse con camera doppia e bagno privato a Knysna


10° GIORNO - KNYSNA/GARDEN ROUTE

Affacciata su una magnifica laguna e circondata da antiche foreste, Knysna è la città più importante della Garden Route. Tranquilla e dalla vivace atmosfera, rappresenta il lato idilliaco di una città sudafricana e ci incanterà con le sue vedute da cartolina. Ma non è tutto qui… Perché anche Knysna ha la sua township (aree urbane povere limitrofe ad aree metropolitane nelle quali abitano esclusivamente cittadini non-bianchi) e vi porteremo a conoscere questa realtà con un bellissimo tour solidale che ci farà scoprire la comunità locale. Nel pomeriggio percorreremo le meravigliose strade panoramiche a sud di Knysna, per concludere con un magico tramonto sulla sua splendida laguna.   

Pernottamento in Guesthouse con camera doppia e bagno privato a Knysna


11° GIORNO - WINE ROUTE

Oggi percorreremo un’altra bellissima strada panoramica, la Route 62, chiamata anche “Wine Route” per via della forte presenza di vigne e di aziende agricole che producono vini di ottima qualità rinomati in tutto il mondo. Faremo anche una sosta a Oudtshoorn, città celebre per gli allevamenti di struzzi che fece la sua fortuna nel XIX secolo con la moda dei cappelli con le piume dell’animale. Qui ci aspetta un bel pranzo a base di carne di struzzo presso una delle farm più celebri.

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Worchester


12° GIORNO - WINELANDS

Le magnifiche catene montuose che circondano il Boland (altopiano) a nord di Cape Town, contribuiscono a creare un microclima ideale per i vigneti, rendendo questa zona una rinomata regione vinicola. La giornata odierna la dedicheremo alla sua esplorazione, tra Franschhoek e Stellenbosh, visiteremo l'azienda vinicola della Boschendal, faremo degustazione di vini e un sacco di fotografie delle splendide vedute che ci si presenteranno davanti. La sera poi raggiungeremo la città di Cape Town dove passeremo le nostre ultime 3 notti.

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Camps Bay


13° GIORNO - CAPE TOWN

Ci sono poche città al mondo che possono vantare un Parco Nazionale in pieno centro, e quello della Table Mountain con Cape Town che si estende ai suoi piedi resta uno dei panorami più belli che si possono vedere nella vita. Cape Town è una città multiculturale con una storia affascinante alle spalle e noi ne esploreremo i luoghi più belli, dal porto di Waterfront alle splendide spiagge di Camps Bay, dal colorato quartiere di Bo-Kaap alla magnifica vista di Signal Hill, fino alla maestosa vista che si può godere dall’alto della Table Mountain dopo una vertiginosa salita con la Cableway.  

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Camps Bay

14° GIORNO - PENISOLA DEL CAPO

L’intera giornata la dedicheremo all’esplorazione della Penisola del Capo. Faremo il bellissimo itinerario panoramico Chapman’s Peak Drive, considerata una delle strade litoranee più spettacolari del mondo; raggiungeremo il ventoso Capo di Buona Speranza, l’estremità sud-occidentale del continente africano; andremo a vedere la famosa colonia di pinguini sudafricani di Boulders Beach; ed infine faremo una sosta al molo pittoresco di Kalk Bay e a Muizenberg Beach, con le sue colorate cabine in fila sulla spiaggia. La sera rientreremo a Cape Town per l’ultima serata insieme.

Pernottamento in Hotel con camera doppia e bagno privato a Camps Bay

15° GIORNO - HERMANUS/CAPE TOWN/VOLO PER L’ITALIA

Alla fine di questa grande avventura in terra sudafricana faremo un’escursione di prima mattina ad Hermanus, considerata la cittadina migliore del mondo per dedicarsi al whale-watching dalla terraferma. E siccome il periodo migliore per gli avvistamenti va da giugno a dicembre, avremo una buonissima probabilità di vedere le grandi balene franche australi. L’escursione in barca è facoltativa ed è soggetta al meteo. Dopodiché rientreremo a Cape Town e ci recheremo infine all’aeroporto dove in tarda serata ci aspetta il nostro volo di rientro per l’Italia.

Pernottamento in Volo

16° GIORNO - VOLO PER L’ITALIA

Rientro in Italia e fine dei servizi.

L’itinerario potrebbe subire delle variazioni a causa del meteo o di altri possibili imprevisti. Gli accompagnatori si adopereranno al meglio per garantire lo svolgimento completo del programma. Si ricorda anche che il gruppo di viaggiatori potrà concordare con l’accompagnatore cambi di itinerario o escursioni aggiuntive, previa fattibilità e disponibilità.

Verrà inoltre aperta una chat di discussione su WhatsApp 45 giorni prima della partenza in cui vi verranno forniti consigli utili su come prepararsi al meglio per il viaggio. Al ritorno verrà anche aperto un gruppo segreto su Facebook in cui la fotografa sarà a vostra disposizione per visionare i vostri scatti e darvi qualche suggerimento per la post-produzione. Il gruppo rimarrà aperto per 1 mese. Qualora non foste presenti su Facebook si resterà in contatto via mail.

ESPERIENZE INCLUSE!

SAFARI AL KRUGER

In inverno il parco è più secco ed è più facile avvistare gli animali attraverso il bush o radunati intorno alle pozze d’acqua. Tuttavia quando i cancelli del parco e dei rest camp chiudono, l’unico modo per vedere la vitalità di questi luoghi, e soprattutto i predatori che sono più attivi tra il tramonto e l’alba, è prendere parte alle escursioni dei ranger. Per questo abbiamo incluso 3 safari in situazioni e aree differenti, uno all’alba e due al tramonto. In questo modo potrete godere a pieno dell’esperienza del Kruger. Sulle jeep vengono fornite coperte ma ricordatevi di coprirvi bene perché potrebbe fare molto freddo.

CHEETAH PHOTOGRAPHIC ADVENTURE

Avete mai sognato di stare vicino ad un ghepardo? Con questa esperienza non solo potrete farlo, ma avrete anche la possibilità di fotografare da vicino sia i bellissimi ghepardi, sia altri grandi felini! Ma state tranquilli perché questi mansueti animali non sono un pericolo, basta averne rispetto e attenersi a tutte le indicazioni che danno le guide che ci accompagneranno. Il Tenikwa è una riserva naturale che funge anche da centro di recupero di animali feriti o abbandonati. Buona parte del ricavato del biglietto dell’esperienza viene utilizzata proprio per la cura degli animali dell’ospedale che vengono poi rimessi in libertà.

TOWNSHIP TOUR & TRADITIONAL LUNCH

Questa visita guidata nella township di Knysna della durata di 3 ore ci porterà a conoscere la vita e la cultura della comunità locale, dove ci insegneranno anche a suonare le percussioni e qualche parola in lingua xhosa. Infine, pranzeremo nella casa di una famiglia del posto che ci farà assaggiare alcuni piatti tipici della tradizione. Con questo tour si finanziano inoltre i numerosi progetti dell’agenzia Emzini a favore della comunità.

SAFARI OSTRICH FARM & LUNCH

Lo struzzo è senza ombra di dubbio il simbolo di Oudtshoorn! Per questo vi portiamo a fare un’esperienza davvero unica e divertente: un safari su un trattore in mezzo ad un allevamento di struzzi! Faremo poi un gustosissimo pranzo a base di carne di struzzo* e potrete anche fare shopping in un negozio ricco di oggetti molto interessanti legati agli struzzi e non solo, quali cappelli, uova decorate, creme, ecc.   

 

*per i vegetariani è disponibile anche un menù vegetariano

DEGUSTAZIONI NELLE WINELANDS

Un’esperienza nelle bellissime Winelands non può essere tale senza una buona degustazione di vini locali! Ed è per questo che vi porteremo ad assaggiare i fantastici vini prodotti dalla Boschendal, una tipica tenuta agricola che vanta un’architettura, una cucina e un assortimento di vini davvero deliziosi.

Periodo

22 Agosto - 06 Settembre 2020 (16 giorni/14 notti)

 

Partecipanti

Max 8

 

0023_ThreeRondawels25.jpg
0370_SunsetDrive076.jpg
0412_GoldenGateNP29.jpg
0645_ValleyOfDesolation31.jpg
1006_Knysna02.jpg
0705_TsitsikammaNP01.jpg
1557_CapeTown362405.jpg
1893_CampsBay398.jpg
1363_TableMountain06.jpg
1741_BouldersBeach.jpg

Cosa si fotograferà

Paesaggio, street, ritratti, wildlife, food e notturni.

 

Chi può partecipare

Tutti gli appassionati di viaggio e di fotografia! Il viaggio non è rivolto solo ai fotografi per hobby o per professione, ma a tutti gli appassionati di viaggio che vogliono raccontare attraverso belle immagini la loro esperienza, ai loro accompagnatori, e con qualunque tipo di macchina fotografica (reflex full frame o entry level, mirrorless, bridge, ecc…). L’importante è avere lo spirito di avventura e tanta voglia di conoscenza. I nostri viaggi fotografici sono studiati con tempistiche tali da permettervi di raccogliere le foto migliori nei momenti migliori della giornata. E potrete inoltre condividere la vostra passione con tutti gli altri partecipanti!

Attrezzatura consigliata

Per i fotografi amatoriali e non, oltre ovviamente alla fotocamera, è consigliato portare con sé un cavalletto, batterie di riserva, schedine SD capienti, tutti gli obiettivi di cui si dispone (possibilmente sia zoom che grandangolo), sacchetti antipioggia per la macchina fotografica, zaino o borsa impermeabili, panni adatti alla pulizia delle lenti, eventuali filtri e un taccuino in cui annotare cosa si fotografa e le proprie impressioni. Sono consigliabili inoltre abbigliamento e scarpe comodi.

Difficoltà

Si camminerà molto ma non ci saranno escursioni difficoltose. Si percorreranno inoltre lunghi spostamenti in auto, per cui questo viaggio è sconsigliato a chi soffre molto di mal d’auto (i posti a sedere sono solo dietro), salvo affrontarlo con le dovute precauzioni mediche. 

Avvisi

Per chi soffre di allergia al pelo dei gatti e di asma, segnaliamo che in questo tour si starà vicino a felini e ci saranno zone piuttosto polverose.  

Clima e Abbigliamento

Il Sudafrica si trova nell’emisfero sud ed ha quindi le stagioni invertite rispetto all’Italia. Il periodo tra agosto e settembre corrisponde con la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Nel nord-est (Kruger) il clima è secco con forti escursioni termiche dal giorno alla notte (26-27 °C di giorno – meno di 10°C la notte). Stesso clima lo troviamo nelle zone centrali (Golden Gate). A mano mano che si scende verso sud il clima diventa più di tipo mediterraneo e, anche se l’escursione termica diminuisce, è più probabile imbattersi nel freddo e in giornate piovose. Le temperature rimangono tuttavia gradevoli anche lungo la costa (circa 12-15°C di media). Vi consigliamo il classico vestiario a cipolla: pantaloni lunghi, giacca a vento, maglioni, magliette e scarpe da trekking. Ricordatevi che durante i safari e durante l’escursione con i ghepardi il colore dell’abbigliamento deve essere rigorosamente con tinte neutre: marrone, verde, grigio, sabbia, beige. Evitate i colori accesi e il bianco.

Documenti

Passaporto con validità di almeno 30 giorni

I vostri accompagnatori

Chiara Salvadori - Fotografa

Michele Costa - Accompagnatore

Prezzo a persona

2.870€

Sistemazioni

Hotel, Guesthouse e Rondavel in camera doppia con bagno privato

 

La quota comprende

  • Voli intercontinentali da Milano a Johannesburg e da Cape Town a Milano

  • Tasse Aeroportuali

  • Pulmino Privato

  • 14 Notti in Hotel, Guesthouse e Rondavel in camera doppia con bagno privato

  • Assicurazione Medico/Bagaglio

  • Assicurazione Annullamento

  • 3 Safari al Kruger National Park

  • Wild Card con ingressi a tutti i parchi nazionali indicati nel programma

  • Township Tour a Knysna e Traditional Lunch

  • Cheetah Photagraphic Adventure

  • Safari e Farm Lunch con la carne di struzzo

  • Manor House Wine Tasting alla Boschendal

  • 9 Colazioni e 2 Pranzi

  • Accompagnatore Driver

  • Fotografa Professionista

  • Fee Agenzia

  • Gruppo su WhatsApp

  • 1 mese di assistenza online alla post-produzione fotografica al ritorno dal viaggio tramite gruppo privato su Facebook

La quota non comprende

  • Pasti

  • Extra Personali

  • Attività Facoltative Proposte

  • Tutto ciò che non è ne “la quota comprende”

Cassa Comune

5,000 Rands (Circa 300€)

La cassa comune è da consegnare in loco all’arrivo e serve agli accompagnatori per pagare i seguenti servizi locali per il gruppo:

  • Ingressi ad attrazioni, visite e musei come da Programma

  • Pedaggi autostradali (incluso il Chapman’s Peak Drive)

  • Benzina

  • Diaria Accompagnatori    

 

Tsitsikamma National Park